Conchiglioni ripieni funghi e Philadelphia

Ingredienti per 4 persone:
o 300 g conchiglioni
o 250 g funghi misti (scegliete voi la tipologia, vanno bene anche gli champignon)
o 200 g Philadelphia light
o 2 cucchiai di latte
o 200 g prosciutto cotto a fette
o 200 g formaggio filante
o olio
o sale
o pepe
o 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Per preparare i conchiglioni ripieni funghi e Philadelphia partiamo con la preparazione dei
funghi. Per praticità (e in mancanza di quelli freschi) usi quelli misti congelati. Fate un fondo di olio in una padella antiaderente, versate i funghi, aggiungete il sale e fate
cuocere per 30 minuti a fiamma viva, comunque fino a quando non si sarà consumata la
loro acqua. Con un frullatore a immersione date un paio di colpi ai funghi, sminuzzandoli
ma non troppo. A cottura ultimata aggiungete la Philadelphia (150 g) e fatela sciogliere.
La sciate raffreddare. Tagliate a cubetti molto piccoli il formaggio filante e tagliuzzate
anche il prosciutto cotto: riduceteli a pezzi molto piccoli perché dovremmo usare una sac
a poche per farcire i conchiglioni. Aggiungete questi ingredienti al composto di funghi e
philadelphia e mescolate. Bollite i conchiglioni in acqua salata e scolateli molto al dente.
Aggiungete un filo d’olio alla pasta cotta per evitare che si attacchi. A questo punto siamo
pronti per la preparazione vera e propria del piatto finale. Prendete la Philadelphia
avanzata e mescolatela a 2 cucchiai di latte, versatela sul fondo della vostra pirofila e
spargetela uniformemente. Riempite una sac a poche con il ripieno e riempite uno alla
volta i conchiglioni, disponendoli successivamente sulla pirofila. Ad operazione conclusa,
spargete sui conchiglioni il parmigiano grattugiato e fate gratinare in forno caldo a 180°C
forno statico già caldo per 20 minuti. Buon Appetito!

Trovi tutte le ricette su http://blog.giallozafferano.it/fornoefornelli

Hits: 0