Storia dell’oliva ascolana e 3 varianti da provare subito

L’oliva ascolana – lo si intuisce dal nome – è una specialità tipica della cucina marchigiana e più precisamente di Ascoli Piceno. La sua storia è riconducibile al tempo dei romani, ma è solo nel 1800 che i cuochi delle famiglie nobiliari ascolane ebbero l’idea di farcirle con un morbido ripieno di carne. Nelle prossime righe percorreremo tutti i passaggi che hanno portato queste piccole sfere ricche di gusto sulle tavole di tutta Italia. Infine, vi sveleremo 3 varianti altrettanto sfiziose da provare alla prima occasione.

Sorgente: Storia dell’oliva ascolana e 3 varianti da provare subito

Cookist

Hits: 50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.